Cinquantacinque anni fa nasceva nella Capitale Eros Ramazzotti, uno dei cantautori di maggiore successo nel panorama della musica leggera italiana e nel pop latino a livello internazionale dagli anni ottanta. Dal 1984 Ramazzotti ha venduto circa sessanta milioni di dischi ed è tra gli artisti italiani che hanno venduto il maggior numero di dischi. 

Eros vanta anche importanti collaborazioni artistiche con cantanti di levatura internazionale come Tina TurnerCherAnastaciaRicky MartinJoe CockerAndrea Bocelli e Luciano Pavarotti vincendo, inoltre, numerosi premi e riconoscimenti ottenuti per aver promosso l’immagine della musica italiana all’estero.

Il prossimo 23 novembre uscirà il suo quattordicesimo album in studio – “Vita ce n’è“: il disco, anticipato dal singolo omonimo, uscirà nelle versioni standard, deluxe, doppio vinile e cofanetto, tutte in doppia lingua, italiano o spagnolo, per coprire tutti i mercati nei quali Ramazzotti è amato e seguito.

Nel 2019 Eros partirà per un tour mondiale, che avrà inizio il 17 febbraio da Monaco di Baviera, con nove date italiane.

Di seguito il calendario completo del tour:

17 febbraio, Monaco di Baviera, Olympiahalle;
20 febbraio Colonia, Lanxess Arena;
22 febbraio Lussemburgo, Rock Hall;
25 febbraio; Stoccarda, Schleyerhalle;
2 marzo Torino, Pala Alpitour;
5, 6, 8 e 9 marzo Milano, Forum;
12, 13, 15 e 16 marzo Roma, Palalottomatica;
19 marzo Lione, Le Halle Tony Garnier;
21 marzo Madrid, Palacio Vista Alegre;
23 marzo Barcellona, Palau St. Jordi;
25 marzo Zurigo, Hallenstadion;
28 marzo Parigi, Accorshotel Arena;
31 marzo e 1 aprile Bruxelles, Forest National;
3 aprile Amsterdam, Ziggo Dome;
5 aprile Londra, Eventim Apollo;
7 aprile Marsiglia, Le Dome;
9 aprile Ginevra, Arena;
11 aprile Lipsia, Arena;
13 aprile Mannheim, Arena;
15 aprile Vienna, Stadthalle.