Ermal Meta e J-Ax, insieme in “Un’altra volta da rischiare”

di InsideMusic
E’ ufficialmente nato un nuovo sodalizio artistico tra due artisti amatissimi dal pubblico italiano. Stiamo parlando di Ermal Meta e J-Ax che hanno deciso di collaborare in un progetto comune, duettando insieme in Un’altra volta da rischiare.

Appuntamento a venerdì 4 gennaio 2019 per ascoltare il duetto inedito e decisamente singolare che arriva dalle menti e dalle ugole di Ermal Meta e J-Ax, intitolato Un’altra volta da rischiare. Il singolo farà parte del prossimo album del cantautore albanese: Non Abbiamo Armi, Il Concerto. Il progetto discografico è una riedizione del fortunatissimo disco Non abbiamo Armi. Il nuovo album sarà un cofanetto che conterrà un disco live con le canzoni dal vivo del cantautore, il DVD della registrazione integrale del concerto sold out del 28 aprile al Mediolanum Forum, l’apprezzatissima esibizione dal vivo con Fabrizio Moro, e due nuove inediti, tra cui proprio il duetto con J-Ax.

A dare l’annuncio ufficiale di questo duetto difficilmente immaginabile solo qualche giorno fa, sono stati proprio i due artisti, che hanno sfruttato i loro canali social. Ermal Meta ha scritto:

“Ho fatto una canzone con un fuoriclasse, J-Ax. È una figata e non vedo l’ora che sia vostra. Grazie zio per averla condivisa con me, sei un grande. Dal 4 gennaio in radio. Non vedo l’ora che sia vostra”.

Invece J-Ax, che arriva da ben 10 sold out nei suoi concerti al Fabrique di Milano e aver pubblicato un singolo, Tutto tua madre, ha dichiarato:

“Un artista non dovrebbe mai essere prigioniero dello stile, della reputazione, del successo o di se stesso. Tra poco vi farò volare con delle news incredibili. Non sto volando, sono già nello spazio, Grazie”.

La parte curiosa è che, entrambi gli artisti, sono reduci da collaborazioni artistiche, diversissime tra loro per genere e per risultati. Se l’uno è stato campione indiscusso al Festival di Sanremo 2018 con Non mi avete fatto niente al fianco di Fabrizio Moro, l’altro è stato campione di sold-out grazie alla tournée da record portata in scena con il collega Fedez.

0

Potrebbe interessarti