Home News Emanuele Via & Charlie T: esce il 13/03 il singolo per INRI Classic

Emanuele Via & Charlie T: esce il 13/03 il singolo per INRI Classic

by Redazione Web
Emanuele via & Charlie T 

Esce il 13 marzo 2024 “Scacchi”, il nuovo singolo e video degli Emanuele Via & Charlie T che anticipa il secondo album, in arrivo nella primavera 2024, per Inri Classic/Metatron Group.

Emanuele Via & Charlie T è un progetto che nasce dall’incontro del pianista Emanuele Via (membro degli Eugenio in  Via Di Gioia) con il quartetto Charlie T composto dal violinista Matteo Mandurrino, la violoncellista Chiara Di Benedetto, il contrabbassista Fortunato D’Ascola e l’arpista Antonella De Franco.

Dopo l’uscita di “quel posto quel giorno” (novembre 2023), “Scacchi” è il secondo inedito che vede i cinque musicisti tornare dopo l’esordio discografico “Resina” (2020). 

Il nuovo singolo è un brano strumentale che vive di contrasti: passaggi aperti, leggeri e chiari che si intrecciano con momenti più cupi, scuri, a tratti malinconici. Con la stessa idea, gli arpeggi delicati di piano e arpa si contrappongono all’intervento deciso e scandito degli archi, in un equilibrio effimero ma costante.

I giochi di luce e di contrasti caratterizzano, allo stesso modo, l’architettura della sala in cui è stato girato il video ossia la Galleria Diana, tra le Sale più iconiche della Reggia di Venaria Reale (Torino), con un enorme pavimento composto da un’infinita scacchiera disposta in obliquo rispetto alle pareti.

La musica, suonata e ripresa dal vivo, sembra amalgamarsi perfettamente nello spazio in cui è immerso l’ensemble. Forse anche grazie al magico riverbero naturale che si crea nella Galleria Diana, che si propaga a 360 gradi per via della disposizione a cerchio dei musicisti i quali puntano i propri strumenti verso l’esterno, quasi nel tentativo di raggiungere i punti più remoti della sala e ancora oltre, verso l’esterno.

Per la regia di Giorgio Blanco (già dietro le quinte di video come “Una notte a Torino“, del nuovo video promozionale di Reggia di Venaria o di “A Metà Strada” degli Eugenio in via di Gioia), il video è stato girato in piano sequenza con audio in presa diretta. Il brano in versione digitale è stato registrato, invece, nella sala dell’associazione torinese Compositori Anonimi, mixato e masterizzato dagli Emanuele Via & Charlie T.

Grandezza, bellezza, luce. Anche in un posto così perfetto, dove sembra non mancare nulla, anzi dove il vuoto suscita meraviglia e toglie il fiato, è il contrasto del bianco col nero che rende tutto così equilibrato. Senza le linee non c’è prospettiva, senza contrasti non c’è completezza, senza le ombre non c’è profondità. Niente di più semplice di una scacchiera, niente di più efficace. Buio e luce giocano la loro eterna partita, e ci sentiamo fortunati a poterla raccontare.

 Emanuele Via & Charlie T
Biografia

Gli Emanuele Via & Charlie T nascono dall’incontro del pianista Emanuele Via (membro degli Eugenio in  Via Di Gioia) con il quartetto Charlie T composto dal violinista Matteo Mandurrino, la violoncellista  Chiara Di Benedetto, il contrabbassista Fortunato D’Ascola e l’arpista Antonella De Franco. 

Emanuele compone brani di musica strumentale che il quintetto aveva già presentato dal vivo in un tour di concerti. Grazie ad una forte intesa emotiva con i Charlie T, cresce la voglia di lavorare insieme ad un album pensato appositamente per la  nuova formazione e arricchito dagli spunti venuti da ogni componente. Ciascuno di loro porta avanti le proprie esperienza musicali: dai tour con Ultimo, alle collaborazioni con Neri Marcorè, con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, con Jeremiah Fraites dei Lumineers, con il collettivo Pietra Tonale e tanto altro.

Nel novembre 2019 gli Emanuele Via & Charlie T pubblicano il singolo d’esordio “Acero”, che ottiene da subito ottimi ascolti ed entra nella playlist ufficiale Spotify “New Classical Releases”‘. Segue il brano “Ginepro”, accompagnato da un video girato al Circolo dei Lettori di Torino registrato in presa diretta.

Il primo album è “Resina” (2020): otto brani dal forte contenuto emozionale che superano i 650 MILA ascolti su Spotify. L’estate 2020 li vede in tour per una serie di date accolte dal pubblico con grande coinvolgimento.

A giugno 2021 suonano con gli Eugenio in Via di Gioia in un live a Paneveggio (TN) in occasione della ripiantumazione degli alberi nelle zone colpite dalla tempesta Vaia (evento in collaborazione con VAIA). Nell’ambito dell’Eurovision Song Contest 2022 a Torino, si esibiscono live per Iren nell’ambito dell’iniziativa “Musica Ovunque”, e a giugno dello stesso anno sono nel cartellone della rassegna BOOM BAM! presso la Biblioteca degli Alberi di Milano con la direzione artistica di Saturnino che, per l’occasione, si esibisce con loro.

A settembre 2023 esce con INRI Classic/Metatron il nuovo singolo “quel posto quel giorno”. Il 2024 è la volta di “Scacchi”  il singolo accompagnato da un esclusivo video girato alla Reggia di Venaria Reale (TO) con la regia di Giorgio Blanco. Il brano anticipa il secondo album della formazione, in arrivo nella primavera 2024 per INRI Classic/Metatron Group. 

Potrebbe piacerti anche