“E dimmi che non vuoi morire” – Patty Pravo (testo)

di InsideMusic
“…E dimmi che non vuoi morire” è un brano del 1997 presentato al 47° Festival di Sanremo da  Patty Pravo, fin da subito dato per favorito per la vittoria finale nella manifestazione. Oltre alla grande interprete veneziana che già da sola vale una grande attesa, nella lista degli autori ci sono Roberto Ferri e Gaetano Curreri per ciò che riguarda la musica e lo stesso Ferri inisieme a  Vasco Rossi per il testo. Il brano non delude le attese e pur non vincendo il Festival (si piazza ottavo), ottiene il Premio della Critica ed il Premio miglior musica. Ovviamente la storia di questa canzone non finisce sul palco dell’Ariston bensì è dopo che sarà consacrata come capolavoro assoluto della musica italiana.
Guarda, io sono la sola ormai
Credi, non c’è più nessuna che
Quando chiedi troppo e lo sai
Quando vuoi quello che non sei te
Ricordati di me, forse non mi credi
Sguardi, guarda sono qui per me
Non ti ricordi, eri come loro te
Tutti quanti sono degli eroi
Quando vogliono qualcosa, beh
Lo chiedono lo sai, a chi può sentirli
La cambio io la vita che
Non ce la fa a cambiare me
Bevi qualcosa, cosa volevi
Vuoi far l’amore con me
La cambio io la vita che
Che mi ha deluso più di te
Portami al mare, fammi sognare
E dimmi che non vuoi morire
Dimmi, sono solo guai per te
Dimmi, ti sei ricordato che
Hai una donna che se non ci sei
Come fa a resistere senza te
Piangi insieme a me, dimmi cosa cerchi
La cambio io la vita che
Non ce la fa a cambiare me
Bevi qualcosa, se non ti siedi
Vuoi far l’amore con me
La cambio io la vita che
Che mi ha deluso più di te
Portami al mare, fammi sognare
E dimmi che non vuoi morire, la la la, la la la
E dimmi che non vuoi morire, la la la, la la la
La la la la la la
0

Potrebbe interessarti