Decreto-legge 23 dicembre 2021: cosa cambia per i concerti

di InsideMusic

Il 23 dicembre 2021 sono state vagliate nuove misure di contenimento dell’epidemia da Covid-19.

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali.

Per quanto riguarda il settore della musica e degli eventi fino al 31 gennaio 2022 sono vietati:

  • gli eventi, le feste e i concerti, comunque denominati, che implichino assembramenti in spazi all’aperto;
  • saranno chiuse le sale da ballo, discoteche e locali assimilati.
0

Potrebbe interessarti