Dave Grohl registrerà una canzone di 25 minuti. Perchè? Perchè può.

Dave Grohl fa piani per il un suo progetto solista (per davvero!): una canzone strumentale di 25 minuti in cui suonerà tutti gli strumenti.
Sebbene lui fosse il solo performer nell’album di debutto dei Foo Fighters, questo progetto si sta rivelando come differente. Ovviamente, Grohl, che è diventato anche autore col suo documentario Sound City e la serie tv targata HBO Sonic Highways, riprenderà l’intera sessione.
“Riprenderemo tutto con più camere”, spiega, “così alla fine di tutto vedrete e sentirete una sola persona suonare ed una sola canzone per 25 minuti: sei differenti Dave Grohl che suonano ogni nota, su ogni strumento, e tutto in una sola volta.” Così è riportato da Madison.com.
Se i fan ascolteranno o meno la canzone dipende da Dave Grohl stesso, che è a quanto pare sta vivendo un exploit artistico a questo punto della sua carriera. “Se voglio un instrumentale di 25 minuti, scrivo tutti gli spartiti, suono tutti gli strumenti, lo filmo, e poi, guarda un po’, nemmeno lo faccio uscire? Lo farò, invece. Perchè posso.”
I Foo Fighters recentemente hanno tenuto  alcune date di supporto al loro album più recente, Concrete and Gold, che raggiunse la prima posizione sulla Billboard 200 albums; la prossima tappa del tour partirà dal famigerato Rock Am Ring, a Norimberga in Germania. Dave Grohl è apparso l’ultima volta ad Oakland, in un evento di carità per la UCSF Benioff Children’s Hospital, assieme alle sue due figlie Violet (in video) e Harper, con cui rispettivamente ha suonato When we were young di Adele e We Will Rock you dei Queen.

Giulia Della Pelle

Giulia-della-pelle

Wannabe ricercatrice e wannabe scrittrice. Amante dell’improbabile e del surreale. Adoratrice del Sole e dei dati statisticamente consistenti.

2018-05-14T19:45:44+00:00 14 maggio 2018|News|0 Commenti