Cristina Scabbia, Al Bano, J-Ax e Francesco Renga i prossimi coach di The Voice Of Italy!

Sono stati annunciati i 4 coach della prossima edizione di The Voice Of Italy! Saranno Cristina Scabbia dei Lacuna Coil, Al Ban Carrisi, J-Ax e Francesco Renga i prossimi 4 coach che siederanno sulle poltrone del format che andrà in onda sulla Rai a partire dal prossimo Marzo.

Senza dimenticare il ritorno di J-Ax dopo le numerose polemiche dopo l’addio al programma: “Ho deciso di non rifare il talent di Raidue The Voice. La causa della mia scelta è imputabile al comportamento poco limpido nei miei confronti da parte della produzione che ha creato un clima poco rassicurante e spiacevole tanto da pregiudicare la mia partecipazione alla nuova edizione del programma. Ringrazio la Rai, il Direttore di rete Angelo Teodoli e il capostruttura di Raidue Fabio di Iorio, che hanno creduto fortemente in me e con i quali ho instaurato un rapporto di reciproca stima e fiducia che ci ha permesso di condividere i contenuti e lavorare in sintonia”.

 

Sarà vero oppure no? Inoltre un cambio anche al timone: non più Federico Russo alla conduzione, ma Costantino Della Gherardesca, reduce dal successo di Pechino Express. Questa volta andrà meglio?

Luca Ferri

Si appassiona alla musica sin da bambino, scoprendo la vena rock n roll alla tenera età di 8 anni folgorato dall’album EL DIABLO dei Litfiba e PARANOID dei BLACK SABBATH. Nel 2010, insieme a due amici, Alessio Mereu e Alessandro Cherubini fonda il LITFIBA CHANNEL che di li a poco diventerà la radio ufficiale della storica rock band di Piero Pelù e Ghigo Renzulli, all’interno della quale conduce il programma SOGNO RIBELLE scoprendo e intervistando insieme a GRAZIA PISTRITTO band come IL PAN DEL DIAVOLO, BLASTEMA, KUTSO, ILENIA VOLPE, METHARIA, FRANCESCO GUASTI, PAVIC, UROCK. Format portato anche in formato live organizzando serate di vera e propria musica live in alcuni locali di Roma. Nel 2017 dopo tre anni alla direzione di una webzine, decide di fondare e dar vita a INSIDE MUSIC insieme alla socia MARTA CROCE.

2018-01-26T12:00:25+00:00 26 Gennaio 2018|News|0 Commenti