Bryan Adams live al Palalottomatica di Roma per un show denso di emozioni e rock n roll

di Luca.Ferri

Dopo quattro anni di assenza, Bryan Adams è tornato in Italia con il Get Up Tour, dedicato all’ultimo album pubblicato nel 2015, scritto insieme a Jim Vallance e prodotto dal frontman della Electric Light Orchestra, Jeff Lynne. Il rocker canadese ieri sera, ha regalato al pubblico romano la versione live dei nuovi brani come You Belong To Me e Brand New Day. “Nel disco c’è una sensazione spensierata, per molti versi è l’album che avrei voluto essere in grado di fare venticinque anni fa” ha ammesso la star canadese.

Bryan Adams è uno dei musicisti canadesi più celebri della storia. In trentacinque anni di carriera ha venduto oltre 100 milioni di dischi, fra album e singoli, in tutto il mondo. Fin dagli inizi del suo percorso musicale, insieme al suo amico Jim Vallance, ha scritto e co-prodotto canzoni per artisti come Kiss, Tina Turner, Joe Cocker, Celine Dion, Rod Stewart, Bonnie Tyler, Carly Simon, Ronan Keating e Zucchero.

In scaletta non sono mancati anche i grandi classici del repertorio del cantautore, come Summer of ’69, Heaven, Run to you, Please forgive me, Straight from the Heart e (Everything I do) I do it for you, inserita nella colonna sonora del film Robin Hood – Principe dei ladri e tuttora detentrice del record di permanenza al top della UK Singles Chart, con ben sedici settimane consecutive. Proprio ad inizio novembre è uscita anche la raccolta Ultimate, con brani dal 1983 (anno di uscita del suo terzo album in studio Cuts Like a Knife) al 2015, oltre ai due inediti del 2017, Ultimate Love e Please Stay.

Fotogallery a cura di Laura Sbarbori

0

Potrebbe interessarti