Home Live Report Brunori Sas e Franco Arminio all’UNA Festival: live report e photogallery

Brunori Sas e Franco Arminio all’UNA Festival: live report e photogallery

by Leslie Fadlon

La nostra Valeria Fioranti è stata per noi all’Una Festival: in questo articolo vi proponiamo le sue splendide foto e il suo live report.

Risuona “Bella ciao”, cantato da tutto il pubblico al cospetto del Monviso che si mostra e si nasconde tra le nuvole. Questa l’immagine finale con la quale Dario Brunori e Franco Arminio ci regalano l’ultimo dei brividi all’UNA Festival – il respiro dei parchi.

Il cammino da percorrere è un sentiero che da Ostana (CN) ci porta fino al Pian delle Serre, cuore del Parco del Monviso: ci racconta in qualche modo che la bellezza va conquistata, ma anche che lungo la strada ovunque si posa lo sguardo lei ci avvolge già.

 «Quando nessun essere umano

ti cerca

accarezza un albero,

bevi a una fontana,

guarda le cose che stanno nel mondo

come se il tuo sguardo potesse salvarle.

Esci, cammina,

ricordati che prima di morire

puoi fare cose impossibili,

impensate.

Sono tornati i miracoli»

(I Miracoli, da “La cura dello sguardo, Nuova farmacia poetica” – di Franco Arminio)

Il ritmo del respiro che ci unisce all’ambiente, nella consapevolezza che non ne siamo separati. Come recita il manifesto del Festival: “Inspirando diamo ossigeno al corpo, sull’onda dei bisogni fisici e delle scosse emotive. Portando aria all’interno, incontriamo il mondo. Espirando diamo voce ai nostri pensieri, in relazione agli altri esseri umani e all’ambiente. Portando aria all’esterno, ci uniamo al mondo. Nei nostri polmoni esterno e interno continuamente dialogano. Così, il respiro contiene il mondo intero, il respiro crea la qualità delle nostre vite quotidiane”

Tre ore di musica, poesia, informazioni inerenti al clima, alla salute delle nostre montagne, in cui si alternano sul palco la climatologa, fisica e ricercatrice Elisa Palazzi, il poeta paesologo Franco Arminio e Brunori Sas. 

Momenti indimenticabili quelli che vendono Dario Brunori e Franco Arminio insieme sul palco a coinvolgere il pubblico in una sorta di sfida tra musica e poesia…
Chi ha vinto la sfida?
Chiedetelo direttamente a loro al prossimo incontro.

Grazie per l’accoglienza e l’impeccabile organizzazione UNA Festival, alla prossima edizione nel 2021, per ascoltare ancora il respiro dei parchi celebrando la vita!

La scaletta di Brunori Sas:

Il mondo si divide

Mio fratello Alessandro

Anche senza di noi

Capita così

Al di là dell’amore

Come stai

Bello appare il mondo

Fuori dal mondo

Un errore di distrazione

Per due che come noi

Diego e io

Lamezia- Milano

L’Uomo nero

Canzone contro la paura

Kurt Cobain

Quelli che arriveranno

La verità

Guardia 82

Potrebbe piacerti anche