Brunori Sa, il debutto del cantautore calabrese sul piccolo schermo

Venerdì in seconda serata è andato in onda su Rai 3 il primo dei cinque appuntamenti con “Brunori Sa”, il nuovo format condotto da Dario Brunori, prodotto da Ballandi Arts, che analizza, racconta ed approfondisce la cosiddetta “generazione di mezzo”. “Quella dei giovani 40enni, come me, che sono in bilico tra quella generazione che li ha preceduti e che approfondiva e quella che è venuta dopo, tutta velocità e rapidità“, così il cantautore calabrese presenta il suo programma.

In ogni episodio verrà affrontato un tema diverso e nella prima puntata – intitolata “Far finta di essere sani” – è toccato alla Salute. Tra gli ospiti i cantautori Francesco Motta e Guido Catalano, l’attrice Carolina Crescentini e lo scrittore Francesco Piccolo.

Nel prossimo episodio verrà trattata la Casa, poi il Lavoro, le Relazioni ed infine Dio. “Non ce n’è stato uno più difficile degli altri da affrontare, la vera difficoltà è stata non dare un’impronta pretenziosa o accademica. Ci muoviamo sulla linea della leggerezza, senza sconfinare nell’irrispettoso”, precisa, spiegando che “quello che emerge alla fine è proprio un’ironica contraddizione, in bilico tra disincanto e speranza”.

 

A cura di Lorenzo Scuotto

Lorenzo Scuotto

Partenopeo DOC classe 1995 con una spiccata passione per lo sport e per la musica. Assiduo frequentatore di concerti, live reporter a tutto tondo, si occupa anche di recensioni ed interviste. Nel tempo libero si diletta a suonare la tastiera da autodidatta.

2018-04-07T18:45:37+00:00 7 aprile 2018|News|0 Commenti