La Rai ha emesso un comunicato stampa in cui viene sancita la sospensione di Ermal Meta e Fabrizio Moro, finora dati per favoriti, col brano accusato di plagio Non mi avete fatto niente, supposta rielaborazione di Silenzi. Al loro posto è stato estratto, in presenza di un notaio, Renzo Rubino.

“L’organizzazione di @SanremoRai – d’accordo con il Direttore Artistico Claudio Baglioni – ha deciso di sospendere l’esibizione di Ermal Meta e Fabrizio Moro prevista questa sera. Al loro posto estratto Renzo Rubino” ➡https://t.co/FOD4Asy58U#Sanremo2018

— Ufficio Stampa Rai (@Raiofficialnews) 7 febbraio 2018