La quarta ed ultima serata del Blubar Festival 2019 è affidata ad un vero e proprio spettacolo artistico, con protagonisti Bohemian Symphony The Queen Orchestra

Dal 7 al 10 agosto torna il Blubar Festival ad impreziosire il programma estivo di Francavilla al Mare (CH). La prima serata è affidata alla musica Prog Italiana, mentre la seconda e terza serata vedrà i concerti di Sergio Caputo e Peppino Di Capri, e Francesco Baccini e RobertoVecchioni. Invece, il 10 agosto i protagonisti dell’intera serata della kermesse saranno i Bohemian Symphony The Queen Orchestra che, dopo lo straordinario successo del biopic su Freddie Mercury, un ensemble di oltre 30 artisti porterà sul palco uno spettacolo nello spettacolo basato interamente sulle musiche dei Queen, contribuendo a rendere immortale una delle band più importanti ed apprezzate al mondo.

Blubar Festival, Bohemian Symphony The Queen Orchestra

Bohemian Symphony The Queen Orchestra sono un gruppo di quasi 40 artisti capaci di interpretare in maniera originale le più grandi hit dei Queen: un narratore, quattro cantanti, una rock band, un’orchestra sinfonica messi insieme per ripercorrere e omaggiare tre decadi di capolavori della musica rock di una delle più grandi band che il panorama musicale abbia visto.

Scritto da Giacomo Vitullo, diretto dal maestro Luca Bagagli e con la partecipazione della voce narrante di Daniele Monterosi, Bohemian Symphony The Queen Orchestra è un viaggio per soli “immortali” e “poveri ragazzi che non hanno bisogno di essere capiti”.

Una sezione orchestrale composta da 30 elementi con fiati, ottoni, archi e percussioni che accompagna le potenti voci di Alessandra Ferrari, Roberta Orrù, Valerio Sgargi e Damiano Borgi sostenuti dall’energia della rock band di Enrico Scopa, Andrea Palmeri, Giacomo Vitullo, Lorenzo Milone. La loro musica sinfonica è accompagnata da proiezioni e live camera show che faranno da cornice a brani indimenticabili come The Show Must Go On, Barcelona, Under Pressure, Somebody to Love e Bohemian Rhapsody.