Aurora in Cavea all’Auditorium Parco della Musica – [Photogallery]

di Giusy Chiumenti

Ieri sera, mercoledì 17 luglio, Aurora si è esibita in Cavea all’Auditorium Parco della Musica. L’opening act è stato affidato alla giovane musicista Cecilia

Aurora è una giovane cantautrice norvegese classe 1996. Nel 2015 la sua carriera professionale subisce un punto di svolta grazie al premio Spellemannprisen, un vero e proprio Grammy norvegese, all”interno della categoria miglior esordio grazie all’EP Running with the Wolves, diventando un’icona della musica conquistando un successo mondiale.

Il primo singolo pubblicato dalla cantautrice Aurora Asknes è datato dicembre 2012, grazie al brano Puppet, in versione auto didatta e sotto forma di auto pubblicazione servendosi del sito web SoundCloud. Puppet ottiene in poche ore oltre diecimila visualizzazioni in Norvegia, così Aurora firma primo contratto discografico professionale all’età di diciassette anni tramite un accordo stretto con la Decca Records. Nel 2015 la voce di Aurora Asknes ottiene ampi consensi anche da parte di personaggi della musica come la cantante Katy Perry, e riceve particolare attenzione anche dai quotidiani britannici The Guardian e The Independen.

Aurora viene inoltre scelta come artista per l’apertura dei concerti della band Of Monsters and Men che hanno fatto a Londra per tutto il periodo, mentre il 4 settembre del 2015 escono le due versioni del singolo Murder song, sia in forma acustica che in forma elettronica, comprendendo nell’album anche la versione di Half the World Away degli Oasis. La fama di Aurora inizia ad espandersi e il suo talento si è successivamente esteso nel Regno Unito e nell’Irlanda, arrivando ad essere conosciuta e apprezzata anche in Italia già nel 2016.

Il 2017 è un anno che vede Aurora insignita di due prestigiosi Spellemannprisen, sia nella categoria miglior album pop solista per All My Demons Greeting Me as a Friend, e sia come miglior video musicale per il videoclip del singolo I Went Too Far, diretto dai registi Arni & Kinsk.

0

Potrebbe interessarti