L’APIC di Torino (Associazione Portatori Impianto Cocleare) ha avviato in queste settimane il nuovo progetto denominato “Ascolt@pic, Chiocciole in Musica”, che continuerà fino al mese di maggio 2020 con il duplice obiettivo della rieducazione uditiva e della sensibilizzazione culturale.

Ascolt@Ascolt@pic Chiocciole in musicapic, Chiocciole in Musica riprende il del “Progetto Beethoven: accorda la Sinfonia al tuo Sentire”, iniziativa che era nata con l’intento di rendere accessibile e far godere la musica a persone ipoudenti e sorde, portatrici di impianto cocleare e/o protesi acustica.
Il progetto ha previsto l’istallazione di un impianto ad induzione magnetica in una zona della platea dell’Auditorium RAI Arturo Toscanini di Torino, in collaborazione con RAI Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica (dir. Ing. Alberto Morello), RAI Centro di Produzione di Torino (dir. Dott. Guido Rossi), RAI Responsabilità Sociale (dir. Dott. Roberto Natale) e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, Auditorium Arturo Toscanini di Torino (Sovrintendente e Segretario Generale Dott. Pasquale D’Alessandro).

Ascolt@pic, Chiocciole in Musica da un lato viene proposto nell’ambito dell’accessibilità alla Cultura con la finalità di sensibilizzare i soci APIC all’ascolto della Musica Sinfonica, dall’altro entro l’ambito riabilitativo secondo il modello (“Progetto Beethoven”) ideato dalla Dott.ssa C. Montuschi del Dipartimento di Otorinolaringoiatria della Città della Salute e della Scienza di Torino/Università di Torino (dir. Prof. Roberto Albera).

Che dire, più musica per tutti!

 

Fonte foto cover: orchestrasinfonica.rai.it