Alicia Keys pubblica un’ode all’amore con “Show Me Love”

di Barbara Scardilli

Alicia Keys fa il suo ritorno musicale con “Show Me Love” una canzone potente, accompagnata da visual, che vede la partecipazione del cantante, cantautore e vincitore di un Grammy Award, Miguel. Il brano esce per RCA Records.

Per accompagnare la canzone, Alicia Keys ha collaborato con la regista Cara Stricker (Kacy Hill, A $ AP Rocky, St. Vincent) per un trittico di scene one-shot con Miguel, Michael B. Jordan, Zoe Saldana e suo marito Marco Perego Saldana. L’installazione visual ha debuttato al Dolby SoHo di New York con un’esibizione di Alicia e un’apparizione a sorpresa di Miguel. Questa canzone segna la prima uscita dal settimo album in studio della Keys che uscirà nei prossimi mesi.

Scritto e prodotto dalla Keys insieme a Miguel, Tory Lanez e Morgan Matthews, “Show Me Love” è una meditazione artistica sui diversi viaggi emotivi ed espressioni dell’ amore che tutti noi sperimentiamo durante la nostra vita. “Ho affrontato questo viaggio per essere più vulnerabile; nella mia vita, nella mia musica; e questa nuova esperienza visiva riflette questa cosa. Show me love mostra diverse espressioni dell’ amore, il suo viaggio, il tira e molla, la lotta e l’eventuale gioia e pace”, afferma la Keys.

Tutti i visual sono stati girati in sette secondi e la prospettiva ad angolo più ampio è rimasta coerente per mostrare sia il micro che il macro dell’amore. L’esperienza vede un’esplorazione artistica delle emozioni di Saldana e Perego Saldana mentre mostrano le molte fasi dell’amore in una danza moderna coreografata splendidamente. Insieme, i due esplorano gli alti e i bassi che derivano dall’amare un’altra persona. La scena di Jordan, invece, esplora l’amore per se stessi e gli ostacoli che uno deve superare nel viaggio verso la pace interiore. In una stanza allagata e con la pioggia che cade dal soffitto, la Keys suona il clavicembalo e Miguel si alza da terra; la loro scena rappresenta un inno all’amore che sperimentiamo attraverso l’arte e la collaborazione.

0

Potrebbe interessarti