In un’eccezionale esibizione per la NBC, Alice Cooper ha confermato per l’ennesima volta il proprio talento.

Il giorno di Pasqua, l’NBC ha mandato in onda una versione “rivisitata” dello storico Jesus Christ Superstar, il famoso musical del compositore Andrew Lloyd Webber (di cui molti ricorderanno anche The Phantom of the Opera). I ruoli dei principali personaggi dell’opera sono stati ripresi da cantanti e musicisti attuali: Gesù è incarnato da John Legend (visibile nel video), Maria Maddalena da Sara Bareilles, Giuda da Brandon Victor Dixon (produttore teatrale di Broadway), prendendo il ruolo che fu di Carl Anderson, scomparso nel 2003, mentre il sacerdota Caifa è stato intepretato da Norm Lewis, noto cantante di Broadway, ed infine Jason Tam come l’apostolo Pietro. L’evento, one shot, è stato trasmesso la sera di Pasqua, ed è stato purtroppo ampiamente criticato dall’opinione pubblica americana, eccetto che per l’interpretazione di Alice Cooper, che ha letteralmente rubato la scena agli altri interpreti, e per la doti vocali di Brandon Victor Dixon.

La canzone di Erode è fra le più particolari dell’intero musical, dalle atmosfere ironiche e surreali in grado di trasmettere la crudeltà del regnante fantoccio di Palestina: in originale, il brano cabaret era interpretato da Josh Mostel. Alice Cooper riprende meravigliosamente il ruolo, mostrando anche ottime doti espressive ed un’immutata bravura vocale.

Jesus Christ Superstar | King Herod's Song

There's only one word for Alice Cooper's performance of "King Herod's Song": DIVINE.

Pubblicato da Jesus Christ Superstar su domenica 1 aprile 2018