Gazzelle ha pubblicato il nuovo singolo “Martelli”: testo e link per l’ascolto della canzone

È uscito stanotte su Spotify il nuovo singolo “Martelli” di Gazzelle che anticipa la pubblicazione della versione deluxe di “Superbattito”, ovvero “Megasuperbattito”, prodotto da Maciste Dischi, edito da Sony e ATV e distribuito da Artist First. L’album conterrà, oltre al disco d’esordio, i due brani usciti quest’estate “Sayonara” e “Stelle Filanti” e le tre canzoni inedite “Nero”, “Meglio così” e appunto “Martelli”.

L’artista romano si è esibirà il 16 e il 17 marzo all’Atlantico di Roma, mentre il 18 sarà a Milano al Fabrique. Le date del 16 e del 18 sono già sold out, invece per quella del 17 restano ancora pochissime disponibilità.

 

Di seguito il testo di “Martelli”:

 

Ho perso tutto, tutto d’un botto

Ho svuotato le tasche c’era Caterina

Che mi guardava da sopra a sotto

Col viso dell’anno scorso

 

Che noia era la primavera

Ma prima di lei niente c’era

E adesso brucio come una candela

E ho una pessima pessima cera

 

Sei come sei, ma non sei come vorrei

Io e lei eravamo più belli

Quello che ti do non è quello che dovrei

Ma che vuoi, i giorni sembrano martelli

 

Oggi mi sparo in testa

Mi sparo in testa, mi sparo in testa

Oggi mi sparo in testa

Mi sparo in testa, mi sparo in testa

 

Non sono il tipo da stare tipo

Sdraiato a capirne il motivo

Da stare in piedi tra mille piedi

Nello stesso vestito

 

Voglio solo stare bene, voglio solo stare bene

Ritrovare il mio colore, ritrovare il mio colore

Voglio solo stare bene, voglio solo stare bene

Ritrovare il mio colore, ritrovare il mio colore

 

Sei come sei, ma non sei come vorrei

Io e lei eravamo più belli

Quello che ti do non è quello che dovrei

Ma che vuoi, i giorni sembrano martelli

 

Oggi mi sparo in testa

Mi sparo in testa, mi sparo in testa

Oggi mi sparo in testa

Mi sparo in testa, mi sparo in testa

 

Oggi mi sparo in testa

Mi sparo in testa, mi sparo in testa

Oggi mi sparo in testa

Mi sparo in testa, mi sparo in testa

 

Voglio solo stare bene, voglio solo stare bene

Ritrovare il mio colore, ritrovare il mio colore

Voglio solo stare bene, voglio solo stare bene

Ritrovare il mio colore, ritrovare il mio colore

Oggi mi sparo in testa

Mi sparo in testa, mi sparo in testa

Oggi mi sparo in testa

Mi sparo in testa, mi sparo in testa

 

Sei come sei, ma non sei come vorrei

Io e lei (mi sparo in testa) eravamo più belli

Quello che ti do non è quello che dovrei

Ma che vuoi, i giorni sembrano martelli

 

 

A cura di Lorenzo Scuotto

Fabiana CriscuoloFabiana Criuscuolo

Social Addicted. Sceneggiatrice su Whatsapp. Esperta in drammi sentimentali, pizze, panini e piadine. Sempre in bilico fra le due passioni: la ricerca scientifica e il giornalismo. Penna cinica del web appassionata di musica, arte e viaggi.

2018-02-23T09:21:09+00:00 23 febbraio 2018|News|0 Commenti