Ecco la photogallery del concerto de Il Muro del Canto tenutosi in occasione del Viteculture Festival a Piazzale del Verano.

Interpreti della vox populi più disillusa, il Muro del Canto, dal 2010 la voce profonda e verace di Daniele Coccia canta la Roma del ventunesimo secolo, in un miscuglio di musica popolare e di arrangiamenti rock classico.

Sempre accompagnato dalla fisarmonica di Alessandro Marinelli, il sestetto si è distinto per un sound neo folk ma romano fin nella sua più intima essenza: le loro canzoni sono stornelli oscuri e rock. La romanitas classica ha trovato una nuova incarnazione, dopo poeti come Gioacchino Belli:

Poeti metropolitani ed ottimi musicisti, fanno parte del gruppo artisti come Giancane, al secolo Giancarlo Barbati, apprezzabile anche da solista. Il loro ultimo album, del 2016, Fiore de Niente, è stato un successo di pubblico e critica, per la maturità musicale che la band ha raggiunto. I testi, immediatamente comprensibili e diretti, trattano di temi e problematiche reali, tipiche della Città Eterna e dei suoi cittadini.

La band ha annunciato che lo show sarà l’ultimo del tour, e che ci sarà una lunga pausa degli impegni live per concentrarsi sul nuovo album in fase di produzione. Aspettiamo con ansia la loro nuova fatica!